Menu
 

Il traforo del Monte Bianco :
un asse di comunicazione turistico ed economico internazionale dai 1965

Inaugurato nel 1965, il Traforo del Monte Bianco è una via di comunicazione internazionale tra la Francia e l’Italia che riveste un’importanza decisiva per le relazioni economiche, sociali e culturali in ambito europeo. Il traforo svolge un ruolo fondamentale per la promozione dello sviluppo turistico e degli scambi tra le valli di Courmayeur e di Chamonix.

Le caratteristiche dell'opera

Data di apertura al traffico : 19 luglio 1965

Lunghezza : 11,6 km

Larghezza alla base : 8,6 mètres

Larghezza della carreggia : 7 m

Larghezza dei marciapiedi: 0,80m

Altitudine dei piazzali di ingresso: 1274 m (Francia), et 1381 mètres ( Italia)

Altitudine massima: 1395,5 m (a metà galleria)

Spessore della roccia sulla verticale : superiore a 2 Km (su più della lunghezza)

Durata della traversa: 12 minuti a 60 km/ora

Planimetria del traforo

 Planimetria del traforo (3 987 Ko)

Planimetria dei piazzali

 Piazzale Nord (1 858 Ko)
 Piazzale Sud (1 717 Ko)



 Top